“Taranto in Ci…Tatà”

 

La classe IV M, ad indirizzo scientifico tradizionale, durante l’anno scolastico 2017-2018 è impegnata nel progetto di alternanza scuola-lavoro “Taranto in Ci…Tatà”, collaborando con la cooperativa Crest Taranto. Il tutor aziendale, il Maestro di teatro Giovanni Guarino, è affiancato dai due tutor interni del Liceo Aristosseno di Taranto, Prof.ssa Irma Saracino e Prof.ssa Viviana Zito coordinati dal Prof. Sergio Mulas e il Preside Salvatore Marzo.

L’alternanza scuola-lavoro ha visto coinvolti i 30 alunni in diverse attività: la suddivisione della classe in gruppi di lavoro e la successiva creazione di società cooperative atte allo sviluppo di possibili progetti culturali-economici-turistici nell’area di Taranto. Durante queste ore la classe per ogni società ha pianificato compiti e ruoli per ciascun alunno e progettato iniziative prendendo come riferimento l’importante evento sportivo della corsa ad ostacoli: Spartan Race che si è svolta a Taranto il 28-29 ottobre 2017.

Questo progetto prevedeva anche delle ore specifiche indirizzate allo studio delle responsabilità che comporta presiedere una cooperativa, alla gestione della parte finanziaria e al rispetto delle norme di sicurezza sul lavoro. Infine, 3 ore sono state dedicate allo Start-up.

L’attività di alternanza ha anche impegnato gli alunni nell’approfondimento del rituale banchettistico ellenico, il “Simposio”, studiando gli usi ed i costumi dell’epoca attraverso gli omonimi dialoghi di Platone, in relazione alle profonde radici spartane dell’Arco Ionico Tarantino.

Al termine del progetto di alternanza, composto di 50 ore pomeridiane e 20 ore scolastiche, ci sarà una rappresentazione finale.

Calvelli Mario

Liceo Aristosseno