FONDAZIONE TARAS

Il progetto ”FONDAZIONE TARAS”  ha coinvolto n° 23 alunni della classe 3^F Liceo Linguistico nell’ a. s. 2015-16. Il progetto è stato svolto per un totale di 65 ore suddivise in:

ORE IN AULA :  19 (CON LA PRESENZA DEL TUTOR INTERNO)                                                                                    

ORE IN AZIENDA : 39 (TUTOR AZIENDALE + TUTOR INTERNO)

ORE ESPERTI : 7 (ESPERTO ESTERNO + TUTOR INTERNO)                      

Gli alunni hanno svolto n° 19 ore di attività teoriche in aula in orario curricolare antimeridiano dal 03/03/16 al 06/05/2016 suddivise in vari giorni. Nel corso di queste attività in aula con il tutor interno, gli alunni hanno svolto le seguenti attività: 

-Lezioni propedeutiche al progetto sui valori dello sport e  sviluppo di tematiche legate alla partecipazione ai concorsi letterari banditi periodicamente dalla Fondazione Taras. Preparazione di materiale multimediale sul progetto anche in lingua straniera.                                                                                                

Per quanto riguarda le attività in azienda, sono state svolte n° 39 ore in orario soprattutto pomeridiano, dal 10/03/2016 al 05/05/2016, in collaborazione con la Fondazione Taras, con il Tutor Aziendale ing. Martino Cecere. Le attività pratiche sono state svolte presso la Fondazione Taras  . Gli alunni sono stati suddivisi in gruppi e hanno elaborato i seguenti progetti:

1)segreteria;

2)storia del Taranto calcio;

3)web management(sito in Inglese, Francese; Spagnolo e Tedesco;

4)fotografia(sport e territorio);

5) giornalismo (realizzazione del fanzine). 

Inoltre ,sono state effettuate n. 7 ore con esperti esterni sulle seguenti competenze trasversali acquisibili nel contesto aziendale :

Lezioni teoriche con Esperti Esterni e Tutor Interno (7 ore):

Sicurezza sui luoghi di lavoro ( 4 ore) ;

Autoimprenditorialità – Costituzione d’impresa – Start Up  ( 3 ore);

La frequenza degli alunni è stata complessivamente  regolare. Nel corso delle attività teorico-pratiche in aula e delle attività pratiche di laboratorio  svolte presso la Fondazione Taras,  gli stagisti hanno mostrato interesse costante, impegno continuo, partecipazione attiva e propositiva alle varie attività e buone motivazioni all’apprendimento di competenze tecniche e professionali specifiche. Sono state utilizzate come metodologie  soprattutto la didattica laboratoriale, il cooperative learning e creative learning. Gli alunni hanno sviluppato la loro creatività  nella preparazione del materiale per il prodotto multimediale finale.

Il prodotto finale delle attività teorico-pratiche in aula ed in azienda ha riguardato la realizzazione di un contributo audio-video relativo al tema del razzismo e di video spot, della durata massima  di 30’,per sponsorizzare la squadra del Taranto calcio. Nel corso dello stage, gli alunni hanno anche svolto attività in cui hanno potuto sfruttare le loro competenze linguistico-comunicative nelle  lingue straniere studiate. 

Al termine delle attività, gli alunni hanno acquisito le seguenti Competenze tecnico-professionali: 

-Il progetto ha mirato a far acquisire  agli studenti le seguenti competenze professionali in termini di sapere e saper fare:

  • Organizzare n. 5 laboratori:

1° lab. di segreteria con ideazione di mail da inviare ai soci della Fondazione;

2° lab. ricerca sulla storia del Taranto;

3° lab. multimediale con produzione di video spot e servizi fotografici  finalizzati alla sponsorizzazione e alla valorizzazione dei beni paesaggistici  e dei valori  sportivi del proprio territorio;

4° lab. traduzione in lingua inglese,  tedesca, francese e spagnola dei punti: chi siamo; mission; i supporters trust nel settore “Progetto” del sito ufficiale online della Fondazione  Taras ;

5° lab. realizzazione del “fanzine” da distribuire agli spettatori in tribuna.

  • Conoscere aspetti noti e meno noti della storia del Taranto calcio.
  • Conoscere l’ importanza del calcio  come risorsa economico- culturale da valorizzare in un contesto nazionale e internazionale attraverso le traduzioni in lingua.
  • Sviluppare produzioni artistico-espressive e multimediali legate alla storia del Taranto calcio.
  • Utilizzare criticamente strumenti informatici multimediali nelle attività di studio ed approfondimento.
  • Salvaguardare i valori positivi del calcio per evitare la  speculazione e la strumentalizzazione della pratica sportiva  anche attraverso le nostre attività progettuali.
  • – Contribuire a generare eventi culturali destinati alla valorizzazione sostenibile del patrimonio materiale e immateriale della propria città  in un contesto nazionale ed internazionale.
  • Sviluppare competenze specifiche nell’ambito delle conoscenze storico-culturali e nella valorizzazione delle attività sportive;
  • Saper dare informazioni sulle risorse storico-culturali e sulle associazioni sportive della  propria città.

Saper comunicare con linguaggio specifico in almeno due lingue straniere. 

Tutte le attività sono state documentate giornalmente su apposito registrino con le presenze degli alunni per quanto riguarda le attività in aula e stage in azienda e del tutor interno,tutor aziendale e  degli esperti esterni nel corso dei vari incontri ed attività tenuti in aula ed in azienda.

La disseminazione del progetto ”Fondazione Taras” ha coinvolto il Tutor Scolastico, il Tutor Aziendale, il Consiglio di Classe, i genitori, gli stessi alunni partecipanti al progetto e stakeholders sul territorio.